memoria e ricostruzione, memoria, ricostruzione, tecniche di ricostruzione, antisismico
sisma2016, 24 agosto, memoria e ricostruzione, memoria, ricostruzione, sisma, post sisma, terremoto,

Tecniche di ricostruzione

Edifici esistenti

Il rafforzamento delle strutture murarie:
Intonaco armato

Questa tecnica di consolidamento viene spesso usata nel caso in cui lesioni passanti interessano setti portanti di edifici in muratura. Operativamente si procede affiancando dei pannelli di rete elettrosaldata, generalmente con diametro ø 8 mm, predisponendo la casseratura e infine gettando il calcestruzzo. Tali pannelli di calcestruzzo vengono resi solidali tra loro tramite barre passanti attraverso la muratura.

Queste lastre, con spessore variabile da 3 a 7 cm, portano ad un aumento della resistenza e della rigidezza della parete. Questo, naturalmente, influenza il comportamento statico e la risposta sismica dell’intera struttura.


intonaco armato, edifici in muratura, lesioni, quadro fessurativo, armatura

©​ 2017 Stancanelli Russo Associati  - Via De Caro 104  95126 - Catania, Italia​. Telefono: +39 095 7121787​

Create a website